Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

¡QUE VIVA IL BRUNO! 16 anni in movimento

Ottobre 5 @ 19:00 - Ottobre 9 @ 23:00

Una ricca rassegna di eventi per festeggiare insieme il compleanno del Centro Sociale Bruno

Il 10 ottobre 2006 nell’area ex Zuffo, decine di persone hanno occupato un edificio abbandonato, uno dei tanti immobili pubblici destinati all’incuria che ben presto la città comincerà a conoscere come Centro Sociale Bruno, il nome scelto in memoria del giovane orso JJ3, detto appunto ‘Bruno’, ucciso in Baviera dopo aver varcato quei confini immaginari che oggi bloccano milioni di persone nel limbo della fortezza Europa.

Di acqua sotto i ponti ne è passata tanta. Sgomberi, repressioni, arresti, violenze squadriste, accanimenti giudiziari, non sono mai riusciti a fermarci.

Abbiamo scelto di opporci alla Provincia che da anni tenta di allontanarci da quella che abbiamo trasformato nella nostra casa comune, un pezzo di città conquistato nove anni fa e sottratto alla rendita e all’abbandono.
Abbiamo scelto di non fermarci nemmeno durante gli anni duri della pandemia, di raccogliere e mettere assieme i pezzi, di non cedere all’individualismo che ha pervaso e inquinato i molti.
Abbiamo scelto di restare, resistere e rispondere alle nuove sfide di un vento nero che sta soffiando sempre più forte.

Festeggiamo insieme questo nuovo compleanno, non come un punto di arrivo ma con la stessa e immutata convinzione che la libertà è una conquista che si ottiene solo con la lotta quotidiana.

Anche dopo 16 anni.

 

PROGRAMMA

MERCOLEDì 5 OTTOBRE

RESISTERE PER RESTARE, RESTARE PER RESISTERE
Dialoghi ribelli con un’attivista femminista residente in Afghanistan.

🚨 ATTENZIONE: Non sarà permesso scattare fotografie né effettuare alcun tipo di ripresa video. Tutelare M. al fine di garantirne una permanenza e un ritorno sicuri avrà la priorità assoluta.

– Apertura ore 19.30 con aperitivo e cicchetti.
– Inizio dibattito ore 20.30

Un sentito ringraziamento a Cisda onlus.

INFO: https://bit.ly/3Rl15QP

 

GIOVEDì 6 OTTOBRE

CICHERO. STORIA E MEMORIA DI UNA DIVISIONE PARTIGIANA
Presentazione del libro con l’autore Tommaso Baldo. Modera Domenica Primerano, docente UniTN ed ex direttrice del Museo Diocesano di Trento.

– Apertura alle 19.30 con aperitivo e cicchetti
– Inizio presentazione alle ore 20.30

VENERDì 7 OTTOBRE

¡QUE VIVA CINEMAFUTURA!
Proiezione: Crepa padrone va tutto bene Tout va bien di Jean-Luc Godard
Francia, 1972 – durata: 95’

Una giornalista americana e un regista d’avanguardia vengono sequestrati da un
gruppo di operai in sciopero. Insieme a loro c’è anche il direttore della fabbrica. Per cinque giorni i tre ascoltano dalla bocca degli operai le condizioni in cui sono costretti a lavorare. Per i due intellettuali e per il padrone sarà una lezione di
politica.

Apertura alle 19 con la scuola di italiano Libera La Parola e la Ciclostile – ciclofficina popolare.
Aperitivo con cicchetti in bar
Inizio proiezione ore 21.00

SABATO 8 OTTOBRE

NEON NIGHT – UNDERGROUND TECHNO PARTY

Dopo la pausa estiva torniamo a scaldare le notti trentine con la prima Neon Night della stagione autunno/inverno.

Line up:
Roby M Rage (Hydraulix – Neon Night)
Leonardo (Loco)
Lorenzo Venturini B2B Danièl (BHo)
Squuapa (Nexus Soundsystem)

– Apertura cancelli: ore 22.00

INFO: https://bit.ly/3frn0rW

DOMENICA 9 OTTOBRE

¡QUE VIVA CINEMAFUTURA!
Proiezione per grandi e piccini: I racconti di Parvana The Breadwinner di Nora Twomey
Canada, Irlanda, 2017 – durata: 90’

Parvana è bambina che per salvare suo padre, imprigionato dai talebani perché
insegnava a sua figlia a leggere e a scrivere si taglia i suoi lunghi capelli e indossa gli abiti di un ragazzo per passare inosservata… Candidatura all’Oscar come miglio film
di animazione.

a seguire:

ÁNEMOS – LIVE SHOW!
Il soffio sonoro che incontra il mare e si fa canto

Il trio Ánemos, formato da Sara Giovinazzi (voce, tamburo, chitarra battente), Piergiacomo Buso (chitarra classica, chitarra battente) e Marcella Mammone (violino) propone brani dal repertorio popolare sudamericano e dell’Italia Meridionale (Puglia, Sicilia, Calabria, Campania) in personalissimi arrangiamenti dal carattere originale ma allo stesso tempo coerente agli aspetti esecutivi principali della musica della tradizione popolare.

– Apertura bar ore 20.30
– Inizio concerto ore 21.30
– Ingresso a offerta libera: sostieni la musica indipendente e l’autogestione

Dettagli

Inizio:
Ottobre 5 @ 19:00
Fine:
Ottobre 9 @ 23:00
Categoria Evento:

Luogo

Centro Sociale Bruno
Lungadige S. Nicolo', 4
Trento, 38122 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo